©

©

Approvata dalla redazione: Blue Therapy Multi-Defender SPF 25

Una giornalista della redazione di #LIVEMORE ha provato una delle creme anti-età di Biotherm. Ecco la sua recensione!

Vi svelerò un segreto: ho 27 anni e ho già le rughe. Mi chiedo spesso come sono arrivate, e quando: sarà perché rido troppo? Non può essere che stia davvero invecchiando, giusto? (Qui è dove mi date ragione). In più, quelle linee che ho sul collo ci saranno sempre state o sono spuntate all’improvviso? O sarà mica davvero il fatto di tenere sempre la testa china sul cellulare?

Qualsiasi cosa ci sia dietro segni di espressione e rughe, è giunto il momento di accettare la realtà: se non faccio qualcosa, se ne restano lì. Ed ecco quindi cosa ho fatto: per tutto il mese scorso ho usato la nuova crema anti-age di Biotherm, Blue Therapy Multi-Defender SPF25, ed ecco cos’è successo.

Blue Therapy Multi-Defender SPF 25: anti-age su più fronti

Vivo a Parigi, la città più bella del mondo, ma anche tra le più inquinate del mondo. I radicali liberi sono uno dei miei peggiori nemici, e stanno decisamente lottando perché la mia pelle invecchi ante tempo. Io provo a combattere contro l’invecchiamento precoce consumando ogni giorno cibi ricchi di nutrienti come avocado, patate dolci, mirtilli, ma #mangiarsano non basta per avere una pelle giovane e luminosa.

Ho provato tantissimi anti-age che nemmeno me li ricordo più (sì, a 27 anni!). Non me li ricordo perché con nessuno mi sono sentita veramente bene, nessuno di questi mi ha lasciato la pelle idratata, e tanto meno ha ridotto l’apparenza delle rughe. Nessuno eccetto uno: Blue Therapy Multi-Defender SPF 25 sembra essere la risposta miracolosa a quello che la mia pelle chiedeva. Adoro la sua tripla azione anti-età: combatte la caduta, cancella le rughe e illumina le macchie scure. Dopo un mese di utilizzo la mia pelle è più soda, piena, e le rughe sono meno evidenti (e devono averlo notato anche gli altri, visto che mi hanno chiesto che crema uso!).

I 5 principali ingredienti di questa crema sono: Furcellaria Lumbricalis, l’estratto di radice Baicalin, la Vitamina E anti-ossidante, Life Plankton™ che rigenera e Algae of Youth™. Tutti questi componenti lavorano insieme per neutralizzare il 92% dei radicali liberi e proteggere la pelle da tutti i tipi di aggressione urbana, come i raggi UV e lo smog

Blue Therapy Multi-Defender SPF 25: una texture sensuale

Blue Therapy Multi-Defender SPF 25 è prevista in due texture: una mousse ultra leggera per le pelli normali e un balsamo ricco e cremoso per quelle secche. Sono entrambe un vero piacere da usare, ma io ho usato la seconda. È davvero “spessa” e dà la sensazione di avvolgere la pelle in una specie di maschera di lusso. E la cosa bella è che non è per niente grassa, ed anzi si è rivelata la base perfetta per il make up!

Anche l’odore è una meraviglia, leggero e floreale. La prima volta che l’ho usata il mio ragazzo mi ha chiesto come mai avessi la pelle così profumata di prima mattina… beh, non ha mai indovinato!

Blue Therapy Multi-Defender SPF 25: facile da applicare

Applico la crema una volta al giorno, a volte anche due se il tempo a Parigi è cupo e deprimente. Dopo che ho pulito la faccia con l’acqua micellare di Biotherm, prendo la crema con due dita e la applico sulle guance (la zona più secca del mio viso) e quindi la spalmo su tutto il resto, collo compreso. Ovviamente metto anche il contorno occhi, Aquasource Total Eye Revitalizer per diminuire le borse e le occhiaie!

Verdetto: Mai più senza Blue Therapy Multi-Defender SPF 25!

Ti potrebbe interessare

altri articoli