Getty Images

Getty Images

COME PREVENIRE LE MACCHIE DELLA PELLE

Le macchie della pelle sono un problema comune a molte persone. Ecco qualche consiglio per prevenirle in tempo!

Le macchie della pelle sono un problema comune a molti, uomini e donne. Queste ultime sono più colpite a causa dei fattori ormonali che, come vedremo, influiscono molto sulla pigmentazione della pelle. Ma come si fa a prevenire l’insorgenza di questo fastidioso inestetismo? Vediamo insieme!

PREVENIRE LE MACCHIE CUTANEE

Le macchie della pelle hanno diverse cause. La principale è, ovviamente, l’invecchiamento cutaneo, ma ce ne sono molte altre, anche insospettabili, che possono concorrere a far apparire macchie più o meno scure. Le zone più colpite sono il viso, il décolleté e le mani, per un motivo semplice: sono quelle più esposte, e quindi più fragili.

Un’altra delle cause della comparsa di macchie, infatti, è l’esposizione solare, più o meno combinata con altri fattori, come la predisposizione ormonale o il dna della pelle stessa. Contraccettivi come la pillola, per esempio, contengono estrogeni e quindi possono alterare l’apporto di melanina. Lo stesso vale per la gravidanza, durante la quale bisogna fare particolarmente attenzione a non esporsi troppo o peggio ancora senza protezione per non incorrere nel cosiddetto melasma gravidico.

Che le macchie siano chiare o scure, ecco cinque consigli per evitarne l’insorgenza (o almeno frenarla!).

1. Usare sempre la protezione

Sembra banale, e magari può sembrare anche esagerato, ma la protezione solare è lo schermo migliore contro la comparsa delle macchie. Dato che la maggior parte delle macchie è dovuta ad un’alterazione della melanina, proteggersi dal sole fa in modo che la stessa non si attivi accumulandosi in un punto solo e creando così la macchia. Usatela sempre, anche in città sopra l’idratante normale. Non ve ne pentirete!

2. Mangiarsano

Anche in questo caso, può sembrare un consiglio banale, ma quello che mangiamo contiene tantissimi nutrienti che proteggono la pelle. Ovviamente sono la frutta e la verdura ad avere il numero maggiore di proprietà anti-ossidanti (utili per lottare contro i radicali liberi e quindi contro l’invecchiamento cutaneo che causa le macchie), e ne sono pieni l’uva, i mirtilli, le prugne, il pompelmo, le fragole, il cavolo, gli spinaci, la barbabietola, i cavoletti di Bruxelles, solo per fare alcuni esempi. Mangiare pulito e sano non fa bene solo alla linea!

3. Curare la pelle

Per evitare l’aggressione degli agenti esterni, bisogna preparare al meglio la pelle. Questo vuol dire pulirla mattina e sera correttamente, magari usando un prodotto non aggressivo come un’acqua micellare, poi applicare la giusta idratazione. Una pelle secca e irritata è più sensibile, perciò meglio non dimenticare mai l’idratante.

4. I rimedi naturali

Dall’estratto di uva urina si ottiene l’arbutina, una sostanza che pare poter inibire la produzione della melanina. Il tè verde, invece, può essere applicato direttamente sulle macchie scure, così come il famoso latte d’asina utilizzato da Cleopatra per schiarire la pelle. Tentar non nuoce (sempre se riuscite a trovarlo!).

5. I prodotti giusti

Infine, ovviamente, ci sono i prodotti che possono aiutare a limitare l’insorgenza di macchie e a diminuire la visibilità di quelle già presenti. Premesso che è sempre meglio parlare col dermatologo in caso di presenza di macchie, per prevenirle si possono usare (oltre ai già citati prodotti con protezione solare) delle creme contenenti anti-ossidanti, come la Vitamina E, la Vitamina C e alcune alghe.

Se seguite i nostri consigli, la vostra lotta alle macchie è già iniziata!

more # Beauty

Ti potrebbe interessare

altri articoli