©

©

Cellulite: sicure di sapere proprio tutto?

Gambe leggere e snelle? Ecco come liberarsi della cellulite in estate!

È un problema che hanno tutte, a prescindere dal peso. Che siate atletiche o curvy, alte o basse, giovani o meno giovani, la cellulite è una condizione che (finalmente!) unisce le donne, riguardando circa il 90% dell’universo femminile. Ma anche se “ce l’hanno tutte”, non c’è motivo di lasciarla stare lì tranquilla, perché diciamocelo, a volte è proprio brutta! Ecco come combatterla una volta per tutte.

La cellulite non è grasso

Contrariamente a quanto si pensa, avere la cellulite non significa essere fuori forma. La cellulite, infatti, appare quando i depositi di grasso più profondi spingono attraverso strati di tessuto connettivo e fibre di collagene sotto la pelle, formando così fossette, fessure e urti.

Avete mai fatto caso che gli uomini non hanno cellulite? Sembra che solo il 10% del genere maschile sia affetto da questa imperfezione, e questo a causa della componente X prevalente nelle loro fibre di collagene, mentre il tessuto epidermico delle donne contiene X e Y, e ciò permette più facilmente di penetrare nel tessuto connettivo.

4 step per liberarsi della cellulite

Anche se ci sono diversi motivi per cui si può sviluppare la cellulite, a volte interviene il fattore genetico, che diventa un ostacolo apparentemente enorme. Per aumentare le possibilità di combattere la cellulite, però, si può fare qualcosa.

#1 Esercizio

Essere fuori forma non significa automaticamente avere più cellulite, ma tonificando i muscoli possiamo renderla molto meno visibile. Uno studio ha dimostrato che l’attività cardio mantiene il peso basso e aiuta ad eliminare i cuscinetti, ma fare pesi è fondamentale. Abbinando infatti una routine in palestra, con pesi, squat e altri esercizi per le gambe, i muscoli saranno sodi e la cellulite scomparirà (o quasi).

#2 Dieta

Una dieta contenente molta acqua aiuta a mantenere i tessuti connettivi forti. Bevendo almeno due litri di acqua al giorno e mangiando cibi come cetrioli, pomodori e peperoni, manteniamo la pelle idratata e le cellule ben nutrite, contribuendo in questo modo a diminuire l’apparenza della cellulite. Prendete ispirazione dai greci e combinate questi tre ingredienti con la feta, le cipolle, olio d’olivo e un pizzico di sale: un piatto a prova di buccia d’arancia!

#3 Prodotti giusti

Scegliendo uno stile di vita sano, fate già molto per ridurre l’apparenza della cellulite. Ma se volete mettercela tutta, allora usate un prodotto come Celluli Eraser di Biotherm. Questo gel - arricchito con caffeina - è uno stimolante che aiuta a migliorare la circolazione e “rompe” gli accumuli di grasso prevenendone la riformazione. Se a questo unite Body Refirm Anti-Cellulite Oil, avrete la combinazione perfetta per una pelle soda e idratata. Massaggiate il prodotto per attivare l’estratto di micro-alga Astaxantina, conosciuta per le sue potenti proprietà anti-ossidanti: la pelle è subito più morbida!

#4 Abbronzatura

Il colore della pelle può fare molto quando si parla di cellulite. Un colorito dorato può renderla meno visibile, anche senza fare nient’altro. Ma dato che è difficile passare tutta l’estate con l’abbronzatura perfetta, perché non affidarsi ad un autoabbronzante? Provate Autobronzant Tonique di Biotherm per un colorito naturale e luminoso e una pelle più idratata e vellutata.

Anche se non possiamo curare la cellulite, possiamo ridurne l’apparenza: e quindi perché non farlo?

more # Beauty

Ti potrebbe interessare

altri articoli