©

©

Beauty routine estiva: 4 consigli per difendersi dalla pelle secca

Pensavate che la pelle secca fosse solo un problema dell’inverno? Eh, magari!

I mesi estivi ingannano: la pelle vi sembra più grassa, oleosa, e invece è ancora più secca. Cos’è questa storia?! Semplicemente dobbiamo rassegnarci? Forse no…

Continuate a leggere per scoprire cosa causa la secchezza e come porvi rimedio!

L’aria condizionata

Quando usciamo in strada in estate, l’unica cosa che desideriamo è rientrare al chiuso con l’aria condizionata, giusto? Magari pure col maglioncino, perché in ufficio non riescono mai a regolarla! Purtroppo, le conseguenze dell’aria condizionata sulla pelle sono nefaste, e forse ve ne sarete accorte anche per come vi bruciano gli occhi o il naso a fine giornata… Secondo gli esperti, l’aria condizionata rimuove idratazione dall’aria perché rimuove l’umidità, per questo la superficie delle cellule si disidrata e secca (il 70% di queste cellule è composto da acqua, appunto, un obiettivo facile!).

Per combattere gli effetti della mancanza di umidità, utilizzate Aquasource Gel di Biotherm quotidianamente, per idratare e rimpolpare la pelle grazie alla sua formula che rilascia fino a 48 ore.

2. Il cloro

Non vedete l’ora che arrivi l’estate per poter andare in piscina senza il problema dei capelli da asciugare? Benissimo, il nuoto è uno sport completo che fa bene a corpo e mente, peccato soltanto per il cloro che non ha impatto solo sui capelli ma anche sulla pelle! Questa sostanza può aumentare la disidratazione della pelle e portare anche a spiacevoli irritazioni e reazioni.

Ma non tutto è perduto: idratate a fondo la pelle dopo aver nuotato, utilizzando un prodotto apposito post allenamento come Skin Fitness Instant Smoothing & Moisturizing Body Treatment, che vi regala idratazione e tonicity al tempo stesso, aiutando le cellule a rigenerarsi dopo il contatto col cloro.

3. Troppa abbronzatura

Anche qui, lo sappiamo che aspettate a braccia aperte l’estate per poter finalmente cambiare di colore e sfoggiare una bella tintarella, ma l’eccesso di esposizione solare tende a seccare inevitabilmente la pelle, soprattutto se non siete ligie e dopo la spiaggia non seguite tutti i consigli del caso. Ed ecco che all’aperitivo compaiono i primi segni di espressione che, ci giurereste, la mattina non c’erano! Oltre ad usare - ovviamente! - la protezione per esporvi al sole, dovete ricordarvi di applicare con cura un doposole su viso e corpo. In questo modo la pelle sarà nutrita e potrà rigenerarsi durante la notte.

In particolare, il tessuto delle labbra è molto sensibile ai raggi UV, perciò non dimenticate di applicare un burro cacao come Beurre de Lèvres di Biotherm durante e dopo l’esposizione al sole, che idrata e ripara labbra a prova di bacio!

4. E la regola numero uno è…

Rullo di tamburi… Bere acqua! Sì, sempre lei. In estate ancora di più, a causa della quantità di liquidi che perdiamo con la sudorazione. Il corpo è composto in gran parte di acqua e per ogni litro che perdiamo dobbiamo introdurne altrettanti. Durante la stagione calda, quindi, non scendete mai sotto gli 8 bicchieri raccomandati ma arrivate, se potete, a 12. E se l’acqua non vi sembra tanto buona, provate i succhi al naturale, con frutta e/o verdura (ma senza zucchero!).

La pelle secca in estate si può evitare, basta seguire questi semplici consigli!

more # Beauty

Ti potrebbe interessare

altri articoli