© Getty Images.

© Getty Images.

Sole e abbronzatura: le regole per abbronzarsi in tutta sicurezza

Con l’estate che arriva, la voglia di mettersi al sole per avere subito una pelle dorata è fortissima. Ecco come farlo nella maniera giusta.

L’estate è ormai alle porte, e molti di noi stanno già pensando all’abbronzatura, vero? Il primo sole inizia a scaldarci, la domenica si fanno le passeggiate e le guance diventano più rosate… Ma attenzione: ormai lo sappiamo che dal sole dobbiamo anche proteggerci.

Prendere il sole è un’ottima azione per la salute di tutto il corpo, non soltanto per il colorito. Quindi facciamo benissimo a farlo, soprattutto se viviamo in zone in cui il sole si vede poco, come la pianura padana, o viaggiamo spesso in alcuni paesi esteri (basti pensare al Regno Unito!), dove il sole non è poi così frequente. Il nostro organismo, infatti, ha bisogno di vitamina D, la stessa che viene data in complemento ai neonati. Il motivo? Una volta assunta aiuta il calcio a fissarsi nelle ossa, e ha una funzione anche su molti altri punti del nostro organismo.

Per aiutarvi ad ottenere un’abbronzatura uniforme, duratura e sana, abbiamo riassunto in cinque consigli quello che dovete fare.

Le regole per un’abbronzatura al top

1. NON È TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA

Non sognate l’abbronzatura tutto l’anno a tutti i costi: se il vostro collega ricorre alle lampade non significa che dobbiate seguirlo. Ricordatevi che una pelle iper-abbronzata quando fuori piove e ci sono 5 gradi stona. Meglio un colorito sano, luminoso ma naturale. E potete ottenerlo senza rischi per la salute della vostra pelle!

2. PREPARATEVI AL SOLE

Non pensate che vi basti arrivare in spiaggia e prendere il sole. Potete, nessuno ve lo vieta, ma il risultato non sarà ottimale. La pelle ha bisogno di essere curata tutto l’anno per poter prendere il meglio dal sole. Dovete, quindi, esfoliarla e idratarla regolarmente, in modo da arrivare all’estate senza impurità e senza un eccesso di secchezza che, unito al sole, avrebbe risultati catastrofici (potrebbero anche darvi 10 anni in più!).

3. LA PROTEZIONE, SEMPRE

È vero che l’abbiamo detto e ridetto, che si legge ovunque, ma non è uno scherzo. Esporsi al sole il primo giorno senza protezione (ma vale sempre) non vi aiuterà a conquistare un’abbronzatura da fashion blogger. No, vi farà ustionare, quindi seccare la pelle, che poi si romperà, macchierà, ecc. E non avrete ottenuto il risultato. Ne vale la pena? E anche se siamo già abbronzati, i raggi UV possono, con la loro lunghezza d’onda, penetrare in profondità e danneggiare comunque la pelle, facendoci così rischiare l’insorgenza di melanomi. Meglio evitare, no? Inoltre, la protezione solare mantiene la pelle idratata.

Una foto pubblicata da Candice Swanepoel (@angelcandices) in data:

4. NON TRASCURATE IL POST-SOLE

Anche se avete messo la crema e quindi non siete scottati, ricordatevi che il post-sole è fondamentale. La pelle è stata esposta, ha reagito e necessita qualche coccola in più. Idratatela ogni giorno, preferite prodotti più “grassi” del solito (quelli per pelli molto secche, per intenderci) e non dimenticate di esfoliare. Anche se vi sembra un controsenso, le cellule morte presenti sulla pelle vanno eliminate, altrimenti quando vi esporrete di nuovo vi abbronzerete soltanto quelle che, prima o poi, se ne andranno da sole e vi lasceranno pallidi. Una volta a settimana, e non dopo l’esposizione, fate uno scrub leggero su tutto il corpo.

5. PUNTATE SUL PIATTO

Un tempo ci dicevano di mangiare carote, ma adesso sappiamo che gli alimenti che aiutano a stimolare l’abbronzatura sono molti di più, e tutti gustosi! Fate il pieno di albicocche, lattuga, sedano, peperoni, pomodori, pesche, meloni, cocomeri e ciliegie, e unirete la forma fisica al colorito dorato!

Iniziate ad introdurre nella vostra alimentazione quantità più importanti di questi cibi a partire da un paio di mesi prima dell’estate, e vedrete che vi aiuteranno ad ottenere un’abbronzatura da sogno.

Una foto pubblicata da KALI BURNS (@kaliburns) in data:

Tutti possono abbronzarsi, ma farlo in modo sano e duraturo è possibile solo coi nostri consigli!

more # Beauty

Ti potrebbe interessare

altri articoli