© Getty Images

© Getty Images

TRE INSALATE PER AUMENTARE IL METABOLISMO DOPO LE FESTE

Mangiarsano dopo le vacanze di Natale non deve essere per forza una noia: seguite i nostri consigli per rimettervi in forma con gusto!

Praticamente tutti noi ci sentiamo un po’ in colpa dopo le feste, vero? Tranquilli, non c’è bisogno di buttarsi su diete drastiche per recuperare dopo i fasti. Piuttosto, meglio scovare dei piatti gustosi ma leggeri, che siano sani e dietetici ma anche buoni e sazianti, proprio come queste insalate che stiamo per consigliarvi! E se proprio volete iniziare la giornata in maniera healthy, non vi resta che optare per l’insalata anche a colazione!

La cosa migliore della tanto di moda bowl è che non serve tempo né tecnica per prepararle, sono già pronte per Instagram!

Insalata di burrata e zucca tostata

Cosa serve: Zucca, olio, aceto balsamico, semi di zucca, burrata, aglio, senape, olio, miele, limone e germogli

Benefici sulla pelle: La zucca e i suoi semi contengono omega 3 che aiutano a rafforzare la naturale barriera della pelle, mantenendola idratata e facendola apparire più giovane e luminosa.

E se ancora non avete iniziato ad usare i germogli, è arrivato il momento di farlo! Secondo una ricerca, i germogli contengono 40 volte più nutrienti della semplice lattuga! E hanno anche un sapore diverso, il che apporta un gusto nuovo a piatti già conosciuti. Si sposano alla perfezione con la burrata e la zucca, creando un trio prezioso alleato della pelle. E se per caso pensate sia il caso di aggiungere un po’ di formaggio all’insalata, pensateci bene: vale la regola dell’80/20, quindi siete voi a sapere cosa vi spetta!

Il consiglio: Se i germogli fossero fuori stagione, potete completare con un po’ di avocado!

Insalata di patate light

Cosa vi serve: Patate miste (normali, viola), piselli, prezzemolo, scalogno, olio evo, succo di limone, sale, pomodorini e ravanelli

Benefici per la pelle: Le patate viola contengono molti più anti-ossidanti delle patate normali, che aiutano a combattere i radicali liberi e quindi a prevenire segni di espressione e rughe

Molte insalate di patate contengono litri di maionese, ma non questa! Questa versione resta leggera ma comunque vi farà sentire sazi, soddisfatti, energici e senza attacchi alla linea

Il consiglio: Per fare più in fretta potete usare i piselli surgelati.

Insalata di lenticchie e bulgur

Cosa serve: Lenticchie verdi, bulgur, cetrioli, prezzemolo, cipolle rosse, scalogno, feta, olive, noci, succo di limone, olio evo, aglio, origano e sale marino

Benefici sulla pelle: Le lenticchie mantengono stabili i livelli di zucchero nel sangue, evitando le infiammazioni che causano imperfezioni.

L’insalata non deve avere per forza delle foglie per essere considerata tale. La versione con lenticchie e bulgur ha pochissime calorie ma è ottima per il cuore, grazie alle proteine contenute dalle lenticchie. E poi è più che perfetta per l’inverno!

Il consiglio: Questa insalata può essere consumata anche fredda, ma dà molta più soddisfazione se consumata calda. La feta si scioglie combinandosi alla perfezione con gli altri ingredienti… una delizia!

Mangiare sano significa depurarsi dall’interno… più semplice di così!

more # Health

Ti potrebbe interessare

altri articoli