© Getty Images

© Getty Images

YOGA: 4 ASANA CHE VI AIUTERANNO SE AVETE MANGIATO TROPPO

Se durante le feste di Natale la digestione rallenta, potete provare queste posizioni yoga per ritrovare il benessere fisico e psichico!

Secondo uno studio, un pasto di Natale completo potrebbe superare le 1450 calorie! Se quest’anno vi ritrovate a fare il bis e il tris perché dei tortellini così non li avevate mai mangiati (tranquilli, succede a tutti!) e se di fare passeggiate coi familiari non avete nessuna voglia, tranquilli, vi aiutiamo noi a digerire tutto quel ben di Dio che adesso si trova nel vostro stomaco!

Ecco quattro asana che aiutano la digestione.

La torsione da seduti

Cosa fa: Migliora la circolazione e stimola il metabolismo, aiutando il processo digestivo.

Come si fa: Seduti sul pavimento, allungate la schiena verso l’alto e allungate la gamba destra davanti a voi. Accavallate la gamba sinistra e, tenendone il ginocchio con la mano destra, giratevi col torso verso sinistra. Respirate cinque volte col naso, poi passate all’altro lato

Apanasana (ginocchia al petto)

Cosa fa: Questa postura vi aiuta a trovare sollievo perché massaggia gentilmente gli organi. Spesso viene chiamata anche “postura che rilassa i venti”, quindi vi raccomandiamo di praticarla in solitudine!

Come si fa: Sdraiatevi sulla schiena e abbracciate le ginocchia al petto, Inspirate ed espirate profondamente e muovetevi a desire e a sinistra per 20-30 secondi.

Il cucciolo disteso

Cosa fa: Allunga gli addominali e dà sollievo ai crampi.

Come si fa: Mettetevi a quattro zampe, poi camminate con le mani e le braccia davanti a voi, abbassando testa e petto al pavimento. Per un esercizio più forte, stendete le gambe come nella foto. Respirate 5 volte, poi tornate nella posizione del bambino e ripetete.

Il piegamento in avanti da seduti

Cosa fa: Rilassa stimolando il sistema nervoso. Più vi sentite rilassati, più sarà facile digerire.

Come si fa: Da seduti, con le gambe allungate, portate le braccia dritte sopra la testa e piegatevi in avanti mantenendo la schiena diritta. Se ci arrivate, prendete i piedi con le mani, altrimenti arrivate fin dove potete. Tenete per 1-2 minuti, respirando profondamente.

Sapere come digerire meglio non significa potersi ingozzare a piacimento, ricordatelo!

more # Fit

Ti potrebbe interessare

altri articoli