© Getty Images

© Getty Images

Yoga: solo relax o anche esercizio fisico?

Vorreste lanciarvi nello yoga ma pensate che non sia un’attività abbastanza intensa? Vi sbagliate: leggete qui!

Vi piacerebbe diventare flessibili e riuscire ad abbracciarvi le gambe, oppure a fare un ponte come si deve, respirando soavemente come si vede nei tutorial, vero?

Però il tempo è quello che è, e dovete scegliere tra allenarvi e meditare. Sbagliato! Lo yoga non è semplice meditazione, e nemmeno uno stretching un po’ più intenso. È un esercizio fisico vero e proprio!

LO YOGA COME WORKOUT

Lo yoga non è soltanto meditazione e relax, anzi. Quando si inizia a praticarlo, si sta molto attenti ad indovinare le posture, ci si concentra sul giusto respiro, e ci si rilassa meno. Via via che si va avanti e si padroneggia la tecnica, si può veramente godere dei benefici dello yoga in termini spirituali e, al tempo stesso, osare un po’ di più in termini fisici.

Lo yoga prevede diverse correnti, alcune più meditative, altre più dinamiche. E proprio queste ultime sono quelle che permettono di fare un vero e proprio esercizio fisico, oltre a “rilassarsi”.

Una foto pubblicata da Dylan Werner (@dylanwerneryoga) in data:

IL VINYASA YOGA

Vinyasa significa, in Sanscrito, “flusso”. E proprio di questo si tratta: passare da un’asana all’altra senza interruzione e con fluidità, processo che richiede sicuramente un notevole sforzo fisico. Le lezioni non sono mai una uguale all’altra e sono riservate, di preferenza, a persona già allenate.

L’ASHTANGA YOGA

Molto simile al Vinyasa, perché anche qui si passa da un’asana all’altra con fluidità, ma la sequenza non cambia mai e si svolge sempre in maniera rigorosa. A differenza del precedente, però, in questo caso l’attenzione è più sul respiro e meno sugli allineamenti: ovvero, se per caso la postura non è proprio perfetta, si va avanti. È infatti il tipo di yoga più diffuso perché rivolto a tutti, anche a chi ancora non è esperto. Inoltre, la continua contrazione di perineo, addome e gola permette di tonificare mentre si suda tantissimo. Infatti, questo tipo di yoga è chiamato anche “power yoga” per essere più riconoscibile!

Un video pubblicato da Erin Kelly Art (@erinkellyart) in data:

Quindi lo yoga è un esercizio fisico? Come sempre dipende anche da voi: se siete principianti, anche la preparazione per il saluto al sole sarà faticosa e porterà benefici psico-fisici. Se invece siete persone già allenate e con un’infarinatura di base, il Vinyasa e l’Ashtanga vi metteranno alla prova.

Pronti a trovare il perfetto equilibrio tra corpo e mente?

more # Fit

Ti potrebbe interessare

altri articoli